18 marzo 2016 Primavera, padri, madri e … dintorni

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Laura Barbieri ha detto:

    Amici cari, cercate di esserci. La primavera che vogliamo condividere con voi è quella dei cuori che si rinnovano alla speranza che le vite sospese di cui attendiamo il ritorno, sentano l’ebrezza degli effluvi profumati dalla solidarietà del vostro affetto,tracciando loro il sentiero verso casa. Personalmente vi chiedo, con l’occasione, di spegnere, ognuno di voi, una candelina virtuale che infiammerà la torta del 35° compleanno del mio Davide. Ed inoltre sapete bene che a Caterina non mancherà la capacità di coinvolgervi e farvi sentire parte integrante dei nostri progetti. Vi voglio bene. Laura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.