21 aprile 2009 – Luna Nuova

“Cercando Fabrizio, Storia di un’Attesa Senza Resa”. Tra testimonianze e ricordi per continuare a sperare.

COLLEGNO – “Niente sarà più come prima. Diciannove anni non si cancellano”. Inizia così ”Cercando Fabrizio, Storia di un’Attesa Senza Resa” (Edizioni Neos), il libro presentato venerdì scorso al Centro Civico Centeleghe. Un volume che, attraverso ricordi, testimonianze e documenti, racconta la lunga ricerca di Fabrizio Catalano, il giovane collegnese scomparso ad Assisi il 21 luglio 2005. Autrici del libro, Caterina Migliazza Catalano, madre di Fabrizio, e Marilù Tomaciello, sua grande amica. La serata ha avuto inizio con l’affissione della foto di Fabrizio nell’atrio del Palazzo Civico, alla presenza del padre Ezio, della madre Caterina e del sindaco Silvana Accossato. Una cerimonia breve e toccante, composta e silenziosa, scandita solo dal suono di una chitarra acustica, lo strumento che Fabrizio adorava. [...]

Scarica il PDF per leggere il resto dell’articolo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>