Ezio Lanzarone è ancora scomparso, aiutaci a ritrovarlo!

Condividi

Lanzarone Ezio, scomparso da Moncrivello il 21 luglio 2009,Alcuni giorni fa abbiamo parlato di Ezio Lanzarone, scomparso da Moncrivello il 21 luglio 2009 e di cui ancora non si hanno notizie certe, a parte alcuni avvistamenti che però non hanno portato al suo ritrovamento. Come anticipato, è stata organizzata una iniziativa di ricerca e di affissione di locandine che speriamo possa aiutare a ritrovare Ezio Lanzarone.

Il ritrovo per l’iniziativa a favore di Ezio Lanzarone sarà a Moncrivello il 31 ottobre 2009, alle ore 9.00, davanti alla comunità “Villa San Secondo” in Via Borgomasino. Insieme ai volontari provenienti da Torino e tutti coloro che aderiranno a questa iniziativa, partiremo con un grande quantitativo di locandine per l’affissione nei luoghi di maggiore frequentazione (bar, stazioni, Caritas, etc…) nella zona di Ivrea, Castellamonte, Chivasso e dintorni. Speriamo in questa maniera di portare l’attenzione delle persone verso Ezio Lanzarone in modo che ogni avvistamento possa essere prontamente segnalato e portare al suo ritrovamento. Ricordiamo che, seppur affetto da disturbi psichici, Ezio Lanzarone non è pericoloso anzi, è molto socievole, spesso entra nei bar o nelle stazioni a chiedere un caffé o una sigaretta e interagisce con le persone pur non essendo in grado di dire il suo nome e, quindi, di collaborare al suo ritrovamento. Per questo è necessario che siano gli altri, le persone con cui entra in contatto, a riconoscerlo e segnalarlo immediatamente al 112, ai Carabinieri di Cigliano (tel. 0161 423156), all’Associazione Penelope o oppure alla trasmissione di Chi l’ha Visto al numero 06 8262.

Chi volesse aderire all’iniziativa del 31 ottobre 2009 per collaborare alla ricerca di Ezio Lanzarone può:

  • contattare i Carabinieri di  Cigliano tel 0161/423156;
  • scrivere una e mail ai seguenti indirizzi: piemonte@penelopeitalia.org o sergiolanzarone@alice.it;
  • semplicemente portarsi al punto di ritrovo;
  • autonomamente stampare le locandine e affiggerle nei posti che ritiene opportuno.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *