20 luglio 2009 – Rassegna stampa del quarto anniversario della scomparsa di Fabrizio Catalano

Il 20 luglio 2009 e i giorni adiacenti, in occasione del quarto anniversario dalla scomparsa di Fabrizio Catalano ad Assisi, numerose testate giornalistiche hanno dato risalto agli articoli riguardanti la scomparsa e gli incontri organizzati dalla mamma Caterina Migliazza Catalano. Qui di seguito alcuni degli articoli dedicati all’evento e alla terribile vicenda della scomparsa di un figlio.

18 luglio 2009 – La Nazione
E’ tutta Assisi a mobilitarsi per ritrovare Fabrizio – I genitori di Catalano, sparito nel 2005:«Chi sa parli»

18 luglio 2009 – Il Giornale dell’Umbria
Giovane scomparso, i genitori di nuovo ad Assisi per presentare il libro che racconta la lunga attesa

20 luglio 2009 – La Nazione
Assisi, la mamma ringrazia i volontari – La foto di Fabrizio in piazza del Comune

20 luglio 2009 – Il Corriere
Dopo 4 anni la speranza non si spegne – Assisi, oggi ricorre l’anniversario di Fabrizio Catalano con tante iniziative

21 luglio 2009 – Corriere dell’Umbria
Tanti manifesti per Fabrizio – Il comune ha concesso l’ok per l’affizione ai genitori di Catalano

21 luglio 2009 – La Nazione
«Grazie a tutti, ma non smettiamo di cercare Fabrizio» – Scomparso ad Assisi, la mamma offre una pergamena ai volontari

21 luglio 2009 – Il Giornale dell’Umbria
“Aspetto Fabrizio da quattro anni” – La madre di Catalano, scomparso da Assisi nel 2005, racconta la sua attesa in un libro

22 luglio 2009 – CronacaQUI
E’ sparito 4 anni fa: un nuovo appello per Fabrizio Catalano

22 luglio 2009 – Il Giornale dell’Umbria
“Chi sa parli, ma ridatemi Fabrizio” – La mamma del giovane scomparso: “Più il tempo passa e più mi sento confusa”

22 luglio 2009 – Calabria Ora
” Un libro per ricordare il giovane Fabrizio Catalano”

22 luglio 2009 – Corriere dell’Umbria
Chi sa qualcosa venga da noi” – Appello agli istituti religiosi perché non “nascondano” i fuggiaschi

22 luglio 2009
“Qualcuno sa. E’ ora di parlare” – La mamma di Fabrizio attacca “Vogliamo ritrovare nostro figlio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *