Notizie di ritrovamenti di corpi e resti umani.

Condividi su Facebook

Leggere e sentire notizie di ritrovamenti di cadaveri o resti umani per noi famigliari di persone scomparse vuol dire inabissare nell’orrore e frantumare  le nostre speranze.  La nostra vita è un continuo rincorrere notizie e gli interrogativi ci perseguitano fino a quando  quei resti non hanno un nome.
Alcune notizie degli ultimi giorni:

Leggendo questi articoli si rimane attoniti, smarriti, esasperati e   arrabbiati per l’indifferenza e l’incompetenza degli organi preposti alle ricerche. Noi famigliari ci sentiamo soli e abbandonati!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Responses to Notizie di ritrovamenti di corpi e resti umani.

  1. Franca ha detto:

    Ho seguito la trasmissione Mistero (22 febbraio), parlavano di una comunità chiamata Damanhur e che una ragazza, scomparsa due settimane fa circa, si trovava lì.
    Ho pensato a Fabrizio e pensavo: avete cercato in questa direzione?
    Buona fortuna e un abbraccio forte da Franca, di Nichelino

  2. Fabio ha detto:

    E’di venerdi’ 18 febbraio la notizia che i resti umani ritrovati in un bosco a Pietralunga(PG)nel mese di novembre 2010 appartengono a Blandina Fiorucci,una anziana signora scomparsa nel giugno 2007 dalla frazione Aggiglioni di Pietralunga,di cui Chi l’ha visto si era occupato lanciando vari appelli,nella speranza di ritrovarla.
    Queste sono notizie che non vorremmo mai sentire o veder pubblicate,perche’c’e’sempre la speranza che,tanti scomparsi siano finiti a fare i barboni chissa’dove,oppure siano ricoverati senza memoria e senza identita’.
    Qui purtroppo pero’entra in gioco la completa mancanza di coordinamento tra i vari organi,che molto spesso si rivela in tutta la sua drammaticita’.
    A quanto pare nessuno e’ancora intenzionato a risolvere questi problemi….quanto ancora dovremo attendere peche’si approvi definitivamente la legge sugli scomparsi?E che si costituisca finalmente la banca dati centralizzata tra le forze dell’ordine tutte, il DNA dei parenti degli scomparsi,gli ospedali,gli obitori e le camere mortuarie?