Un pensiero per Livia e Alessia, le gemelline scomparse, Yara Gambirasio, la tredicenne scomparsa a Brembate e Sarah Scazzi.

Condividi

Livia e Alessia Vera Schepp
Pensieri sconvolgenti trafiggono il cuore e la mente di tutti noi, con ansia  spasmodica 
aspettiamo notizie positive  sulla sorte delle gemelline di sei anni, Alessia e Livia.
Sono vive e  affidate a qualcuno? Queste domande ci angosciano e le fievoli speranze vengono spesso demolite dai risultati delle verifiche degli inquirenti a testimoni oculari. Agenti di polizia giudiziaria francese, svizzera e italiana indagano,scavano,cercano di ricostruire, non si danno tregua. Un pensiero che scaturisce dal cuore va a mamma Irina Lucidi che sta vivendo ore, giorni d’angoscia, attaccata ad una flebile speranza che solo una madre sa alimentare!
Il nostro pensiero pietoso va anche a quel papà così amorevole e sconvolto dalla follia che ha messo in atto il suo suicidio e l’orribile sparizione delle sue adorate bambine.
Speriamo che il nostro modesto contributo di diffusione possa scuotere la coscienza di chi detiene le due gemelline, in modo che vengano immediatamente restituite alla loro mamma!

Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate ( Bergamo) scomparsa il 26 novembre 2010 . Nonostante la richiesta del silenzio stampa chiesto dai genitori, Yara  è entrate prepotentemente  nel cuore di tutti noi, quindi in assenza di notizie fresche, speriamo ancora fortemente che Yara venga restituita ai genitori , alla famiglia ed all’intera comunità!

Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana, uccisa crudelmente il 26 agosto 2010, del cui caso sembra non si trovi un colpevole con prove provate. Noi tutti cerchiamo di  immaginare lo scenario accaduto a Sarah, ma nella speranza che sia stata una morte veloce, senza sofferenza, siamo altresì indignati che i diversi personaggi sulla scena del delitto recitino una parte di una fiction, non vogliano mai dire la verità vera, ma allucinanti bugie!

CHI SA, DEVE PARLARE, DEVE CONTRIBUIRE E COLLABORARE CON GLI ORGANI INQUIRENTI, noi possiamo diffondere le notizie nella speranza che chiunque di voi raccolga il nostro invito.

ROMPIAMO IL SILENZIO per Livia, Alessia,  Yara,  Fabrizio e per gli oltre 25.000 SCOMPARSI! 
Se vuoi puoi esprimere il tuo pensiero compilando il form che segue.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 Responses to Un pensiero per Livia e Alessia, le gemelline scomparse, Yara Gambirasio, la tredicenne scomparsa a Brembate e Sarah Scazzi.

  1. Martina ha detto:

    mi dispiace molto x tutte e 3 ma in modo particolare alle gemelline Alessia e Livia .. io spero che le trovino sane e salve da un momento all’ altro … povere piccole .. sono anche così belle !! mi dispiace tanto anche per Yara che era un’ottima ginnasta e anche per Sarah !! spero che non succedano mai più cose simili come sono capitate a queste persone !!!
    MARTINA

  2. cinzia ha detto:

    Penso che FABRIZIO abbia trovato quello che cercava ,ma dove loro vivono assoluto benessere in DIO , ci vedono soffrire all’ora FRAbrizio e’ venuto a tranquillizzare la mamma e salutarla lui e’ in pace…..il pensiero e’ basato sul sogno della mamma ,che il mio cuore percepisce. CHIEDO gentilmente di poter essere messa in contatto con la sig.IRINA LUCIDI a lei date la mia email….con riservatezza… YARA , SARA gistizia sara’ fatta ,con lentezza ma senza tregua,per il male…

  3. alessandra ha detto:

    ciao… conosco la storia di fabrizio da chi l’ha visto?, apprezzo la vostra tenacia davanti alle molte delusioni e porte chiuse. vi abbraccio nella speranza di avere presto sue notizie, coraggio non mollate