Il cinque per mille all’Associazione Penelope Piemonte ONLUS

NEL 2012 NON VIENE RICHIESTA L’AMMISSIONE AGLI ELENCHI DEL 5 PER MILLE  perchè l’associazione PENELOPE PIEMONTE SI DISGREGA …  25 soci rassegnano le dimissioni insieme a 13 membri della Toscana. Nel 2013 si disgrega anche PENELOPE ITALIA:  la presidente nazionale e 4 consiglieri  si dimettono. Dunque fioccano offese , diffide e insulti.

Cosa sta succedendo?

“Caro Fabrizio,

tu sai con quanta energia mi sono impegnata da più di sette anni nella tua ricerca, unendola indissolubilmente alla lotta per tutti gli scomparsi …In questo sito,  a te dedicato, e anche nel sito da me creato di Penelope Piemonte, chiunque può verificarlo. Ma dal 20 marzo 2012- data delle elezioni del direttivo- tutto è precipitato:

ricevo  dalla Presidenza Nazionale prima la sospensione delle elezioni e poi un PROVVEDIMENTO DISCIPLINARE, in cui mi si accusa di aver anteposto la tua ricerca alle incombenze di Penelope Italia.

Rimango senza fiato: ma cosa avevo fatto? Avevo rubato, falsificato atti, sottratto prove o altri crimini? E un’associazione può fare provvedimenti disciplinari? Ancor più, può indire in mia assenza come accusata una riunione del Consiglio Nazionale in cui si delibera di trasferire per competenza il procedimento della mia esclusione a Penelope Piemonte?

Nel mese di giugno e luglio ho ricevuto diverse mail con inviti a dare le dimissioni che mi hanno molto ferita. Ho evitato ogni risposta e incassato in silenzio le accuse di protagonismo, e quelle di aver fatto solo iniziative finalizzate alla tua  ricerca alla vendita del libro CERCANDO FABRIZIO. Ho visto passare anche un’emorragia di mail destinate ai soci dimissionari di Penelope Toscana, anche loro come noi allontanati dal sostegno di un’associazione nata per connettere, per unire, non per tagliare ed espellere, un’associazione che sento sempre più avulsa dalla nostra realtà di familiari “orfani dei loro cari dispersi”.

Papà e io nel frattempo abbiamo continuato a cercarti, a sostenere e ad accogliere il sostegno dalle persone che abbiamo incontrato nelle nostre iniziative.  Il 21 marzo 2013 abbiamo ricostituito il COMITATO CERCANDO FABRIZIO E… e detto definitivamente BASTA A PENELOPE  con le parole di  GILDO CLAPS.  

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>