1/7 aprile 2011- Settimanale VIVO – UN FIGLIO NON PUO’ ESSERE ARCHIVIATO COME UN FASCICOLO

VIVO CRONACA – pAG.46-47  Anno3 Numero 13
Fabrizio Catalano era al secondo anno di università e dopo 7 mesi hanno ritrovato la sua chitarra.
ha lasciato gli occhiali da vista e il cellulare in carica a casa e le sue tracce si cono perse su uno dei sentieri francescani.
… Dimentica l’opinione pubblica, dimentica il mondo, ma non può dimenticare la madre di Fabrizio Catalano…

Articolo Settimanale VIVO 7 aprile 2011

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>