24 – 26 giugno 2011- 21°Raduno Carabinieri a Torino

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Lilia ha detto:

    Cara Kate,sei troppo piena di dolore, un dolore che non concede mai uno spiraglio, un dolore ingrato e avaro che non ti regala mai niente, non ti concede mai soste! a te, che ti sbatti in mille modi, che stai scalando le montagne, che arriveresti ovunque pur di trovare una piccolissima traccia, un piccolissimo, fievole indizio che ti porti al tuo adorato Fabrizio!
    Le due foto che mi hanno colpito come una freccia al cuore sono quella di Ezio giovane carabiniere con quella somiglianza strabigliante a Fabrizio, sono uguali….., l’altra è la tua che stringi il libro al cuore mentre passa la delegazione di Assisi e tu scoppi a piangere!!! è una foto bellissima, emblematica!!!!! mai un’immagine può rappresentare il dolore che scoppia da una madre che non sa nulla della sorte del proprio figlio,mai come la tua, mai come il tuo viso che dice tutto di te e della tua sofferenza con la quale ti devi misurare ogni giorno, ogni momento……..
    Ti voglio tanto bene e ti starò accanto sempre!
    Lilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.